Icona per Farina di Basalto tipo XLit

Farina di Basalto® tipo X Lit e le applicazioni nella zootecnica

La Farina di Basalto® Tipo X Lit è un prodotto naturale ottimizzato per uso zootecnico. 

La granulometria per tale utilizzo è stata appositamente studiata per massimizzare l’efficienza e la praticità d’uso nelle lettiere.

L’effetto si manifesta in tre particolari azioni che sono l’effetto tampone sugli odori, l’effetto captante di molecole dannose per gli animali e l’effetto umificante nel quale arricchisce di elementi minerali il letame e i liquami della lettiera.

FARINA DI BASALTO® TIPO X Lit ED EFFETTO TAMPONE

Il prodotto agisce impedendo l’eccessiva acidificazione della massa organica in fase di fermentazione, rallentando la produzione di gas volatili.

FARINA DI BASALTO® TIPO X Lit ED EFFETTO CAPTANTE

Attraverso la sua struttura molecolare permettere la cattura e riduzione di diverse componenti gassose e tossiche quali l’ammonio, il diossido di carbonio, acido solfidrico. Inquinanti che hanno effetti dannosi sulla salute degli animali, causa di stress e nonché precursori di malattie del tratto respiratorio e della pelle, ed in casi più gravi di situazioni infiammatorie complesse.

L’uso regolare della Farina di Basalto® riduce in modo sostanziale gli odori sgradevoli, contrasta la crescita di parassiti, batteri e funghi portatori anch’essi di malattie sulle zampe, zoccoli e pelle degli animali.

 

FARINA DI BASALTO® TIPO X Lit ED EFFETTO UMIFICAZIONE

La sua azione e l’apporto di macro e microelementi alle lettiere ed ai liquami, una volta maturi, trasforma questi in un ottimo fertilizzante ricco di sostanza organica.

DOSAGGI D’USO

La Farina di Basalto® Tipo “X Lit” deve essere utilizzata nelle poste degli animali (cuccette o box a secco) o come substrato prima di impagliare in caso di lettiere permanenti in dosaggi da 300 a 800 g/mq.

Per accelerare i procedimenti di maturazione e stabilizzazione del liquame si consiglia l’utilizzo in quantità pari a 1- 2 kg/m³.